Scandalo! Patto tra le SCUOLE CATTOLICHE SPAGNOLE e l’associazione LGTBI.

La falsa Chiesa in cui siamo inviati alla comunione è ciò che ha. Che deve estendere il suo artiglio ai bambini; per, di concerto con il satanico Nuovo Ordine Mondiale, cercare di renderli servi di Satana; lontano da Dio.....

0 653

 

SIGUENOS EN TELEGRAM

 

 

 

 

La falsa Chiesa in cui siamo inviati alla comunione è ciò che ha. Che deve estendere il suo artiglio ai bambini; per, di concerto con il satanico Nuovo Ordine Mondiale, cercare di renderli servi di Satana; lontano da Dio…..

 

Leggete, condividete!

 

…. Uscite da lì… Uscite da lì… O con Dio o con il diavolo… Non fatevi più ingannare… Se state pagando per una di queste scuole, portate i vostri figli in una scuola pubblica…. Gli insegneranno le stesse, spazzature ma almeno sarànno gratuite…

 

(Nella foto un sacerdote dopo la firma del patto. Non sappiamo quale dei tre sia).

 

Scandalo! Patto tra le SCUOLE CATTOLICHE SPAGNOLE e l’associazione LGTBI.

 

Di  Adoración y Liberación

17 Dicembre 2022

 

Traduzione autorizzata Maria Luisa Perez Gherlone 

 

Uscite da lì… Uscite da lì… O con Dio o con il diavolo… Non fatevi più ingannare… Se pagate per una di queste scuole, portate i vostri figli in una scuola pubblica…. Insegneranno loro le stesse spazzature, ma almeno saranno gratuite.

 

La falsa Chiesa in cui siamo inviati alla comunione è ciò che ha. Che deve estendere il suo artiglio ai bambini; per, di concerto con il satanico Nuovo Ordine Mondiale, cercare di renderli servi di Satana; allotanati da Dio.

 

Come? Usare le scuole cattoliche per annacquare il messaggio cristiano e assimilarlo al mondo per evitare problemi con lo Stato e le famiglie secolarizzate.

 

Questo sembra essere il caso dei tentativi di introdurre l’ideologia LGTBI nel più grande gruppo di scuole cattoliche in Spagna.

 

E anche se può sembrarvi incredibile, il 14 dicembre scorso le scuole cattoliche hanno annunciato pubblicamente su Twitter la costruzione di un “Patto educativo con la comunità cristiana LGTBI+H di Crismhom”. Il tweet afferma che “tutti abbiamo bisogno l’uno dell’altro nel villaggio dell’educazione per saperci curare, accompagnare e comprendere nella diversità” e ci rimanda al profilo dell’associazione LGTBI.

 

 Escuelas Católicas, nata dall’unione funzionale della Federación Española de Religiosos de Enseñanza-Titulares de Centros Católicos (FERE-CECA) e di Educación y Gestión (EyG), riunisce più di 2.000 scuole cattoliche, 1.200.000 alunni e 80.000 insegnanti. È quindi sorprendente che il gruppo che comprende duemila scuole cattoliche spagnole abbia concluso un “Patto educativo” con un’associazione LGTBI che è diametralmente opposta al magistero della Chiesa.

 

 

Nella foto che annuncia il Patto, Pedro José Huerta Nuno, Segretario Generale delle Scuole Cattoliche, sacerdote e religioso trinitario, appare con un grande sorriso sul volto. Secondo il sito web della Fondazione per l’Educazione Cattolica, p. Huerta Nuno è, tra l’altro, un esperto di “leadership spirituale, mindfulness e interiorità”.

 

Sembra che questa non sia una nuova direzione intrapresa dalle Escuelas Católicas. Infatti, sul suo sito web, tra le «alleanze» dell’entità cattolica, è già apparsa in precedenza quella con «Cristianas y Cristianos de Madrid LGTB+H (Crismhom)», che indica una collaborazione consolidata. La piccola associazione Crismhom, che ha sede nel quartiere Chueca di Madrid, diffonde il solito messaggio LGTBI, ma con una patina leggermente cristiana, considerando le relazioni omosessuali come buone e amate da Dio. Il presidente dell’associazione, che si dichiara anglicano, ha dichiarato in un’intervista pubblicata dalla ABC: «Nella mia infanzia mi rimproveravo di essere gay. Ma ora ringrazio Dio di essere gay e cristiano».

 

Nella stessa intervista si parla di cinque sacerdoti di Madrid che partecipano alle attività dell’associazione e celebrano persino la messa con i membri, senza alcuna obiezione da parte dei loro vescovi, di questa falsa Chiesa bergogliana dove vogliono che ci si comunichi. Ogni anno l’associazione assegna il Premio Arcobaleno CRISMHOM per «premiare le persone o gli enti che si sono distinti per la difesa della realtà cristiana LGTBI+».

 

Perché le scuole cattoliche vogliono apparire pubblicamente con un gruppo che promuove le relazioni tra persone dello stesso sesso? Su cosa collaboreranno le due entità? Quali conseguenze avrà questa «alleanza» per i bambini educati nelle scuole affiliate alle scuole cattoliche? Qual è la vera posizione delle scuole cattoliche riguardo alle relazioni tra persone dello stesso sesso e alla moralità della Chiesa in questo ambito?

 

Uscite da lì… Uscite da lì… O con Dio o con il diavolo… Non lasciatevi più ingannare… Se pagate una di queste scuole, portate i vostri figli in una scuola pubblica… Gli verrà insegnata la stessa spazzatura, ma almeno sarà gratis.

 

 

 

 

 


…AYUDA A AyL A PODER SEGUIR
Únete ahora a ayl.tv y ayúdanos a seguir y crecer:
Canal de Telegram: t.me/adoracionyliberacion
 DIRECCIÓN POSTAL: «Adoración y Liberación». Apartado de Correos nº 5 – 46113 ESPAÑA
  E-MAIL CONTACTO: info@ayl.tv
 E-MAIL PEDIDOS DE ORACION Y SECRETARÍA: miguelgomez@ayl.tv
——————
MODOS DE COLABORAR CON EL SOSTENIMIENTO DEL PROYECTO
Todo el contenido de la plataforma independiente y propia AYL.TV es gratuito para todos. Sin embargo para poder ser una alternativa real necesitamos medios. Puedes apoyar a AYL.TV con una suscripción de pago en la propia plataforma, aquí:
Si lo prefieres también puedes hacer una donación, puntual o periódica, en Cuenta bancaria Openbank (Banco de Santander) : ES2500730100570163476193
Y también puedes desde cualquier rincón del mundo hacer tu aportación puntual o periódica por Paypal en paypal.me/adoracionyliberacion
Si deseas colaborar de otras formas, o tienes dudas, escribe a: info@ayl.tv
Dios te bendiga. ¡Gracias por unirte a nosotros!

Deja un comentario

A %d blogueros les gusta esto: